SELEZIONI PER 18 ADDETTI IN AEROPORTO A COMISO


Sono complessivamente 18 i posti di lavoro previsti dal nuovo piano di assunzioni della SO.A.CO. SpA, la società che gestisce l’Aeroporto di Comiso, in provincia di Ragusa. Si tratta di assunzioni a tempo indeterminato relative a profili come addetto ai controlli di sicurezza, meccanico, elettricista, manovale, specializzato edilizia, specializzato termoidrulica e specializzato elettricista. Vediamo le principali informazioni sulle possibilità di lavoro presso l'Aeroporto di Comiso 2014 ...

Addetti ai controlli di sicurezza (10 posti)
Sono richiesti il diploma di scuola media superiore, conoscenza della lingua inglese scritta e parlata, possesso dei requisiti necessari per le funzioni di guardia particolare giurata, attestati di frequenza dei corsi professionali previsti dall’articolo 5, comma 5, del D.M. 85/99.

Specializzati elettricisti (2 posti)
È richiesto il diploma di perito elettrotecnico o equivalente, oppure licenza della scuola dell’obbligo con l’aggiunta di uno dei seguenti requisiti: attestato di qualificazione professionale elettricista o equivalente, rilasciato da istituti di formazione professionale di stato, regionali o legalmente riconosciuti; dichiarazione rilasciata da Ente e/o Azienda Pubblica e/o privata dalla quale risulti il periodo di lavoro svolto in mansioni di “operaio specializzato elettricista” per un periodo di almeno cinque anni. In caso di più periodi di lavoro presso Enti e/o Aziende Pubbliche e/o private diversi dovrà essere esibita una dichiarazione per ciascun periodo. Tale dichiarazione può essere sostituita da autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445.

Specializzato termoidraulica (1 posto)
È richiesto il diploma di scuola media superiore oppure possesso della licenza di scuola dell’obbligo con l’aggiunta della dichiarazione rilasciata da Ente e/o Azienda Pubblica e/o privata dalla quale risulti il periodo di lavoro svolto in mansioni di “operaio specializzato termoidraulica” per un periodo di almeno cinque anni. In caso di più periodi di lavoro presso Enti e/o Aziende Pubbliche e/o private diversi dovrà essere esibita una dichiarazione per ciascun periodo. Tale dichiarazione può essere sostituita da autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445.


Meccanico (1 posto)
È richiesto il diploma di scuola media superiore oppure il possesso della licenza della scuola dell’obbligo e l’aggiunta di uno dei sequenti requisiti: attestato di qualificazione professionale meccanico o equivalente, rilasciato da istituti di formazione professionale di Stato, regionali o legalmente riconosciuti; dichiarazione rilasciata da Ente e/o Azienda Pubblica e/o privata dalla quale risulti il periodo di lavoro svolto in mansioni di “meccanico” per un periodo di almeno cinque anni. In caso di più periodi di lavoro presso Enti e/o Aziende Pubbliche e/o private diversi dovrà essere esibita una dichiarazione per ciascun periodo. Tale dichiarazione può essere sostituita da autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445.

Specializzato edilizia (1 posto)
Sono richiesti: titolo di studio: Licenza di scuola dell’obbligo; dichiarazione rilasciata da Ente e/o Azienda Pubblica e/o privata dalla quale risulti il periodo di lavoro svolto in mansioni di “operaio specializzato edilizia” per un periodo di almeno cinque anni. In caso di più periodi di lavoro presso Enti e/o Aziende Pubbliche e/o private diversi dovrà essere esibita una dichiarazione per ciascun periodo. Tale dichiarazione può essere sostituita da autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445; possesso di patente di guida non inferiore alla categoria “B”.

Qualificato Elettricisti (2 posti)
È richiesto il diploma di perito elettrotecnico o equivalente oppure il possesso della licenza di scuola dell’obbligo e uno dei seguenti requisiti: attestato di qualificazione professionale elettricista o equivalente, rilasciato da istituti di formazione professionale di stato, regionali o legalmente riconosciuti; dichiarazione rilasciata da Ente e/o Azienda Pubblica e/o privata dalla quale risulti il periodo di lavoro svolto in mansioni di “operaio qualificato elettricista” per un periodo di almeno tre anni. In caso di più periodi di lavoro presso Enti e/o Aziende Pubbliche e/o private diversi dovrà essere esibita una dichiarazione per ciascun periodo. Tale dichiarazione può essere sostituita da autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. 28.12.2000 n. 445.

Manovale (1 posto)
Sono richiesti la licenza di scuola dell’obbligo e il possesso della patente di guida di categoria non inferiore a B.

Le domande di ammissione scadono il 2 ottobre 2014



(tratto da: Aeroportodicomiso.eu)

Nuove selezioni per 18 addetti all'aeroporto di Comiso


Nessun commento:

Posta un commento