RYANAIR ASSUME 250 ASSISTENTI DI VOLO A COMISO




Ryanair ha deciso di investire in nuove rotte e di conseguenza su nuove assunzioni di personale per lo scalo di Comiso.
E' infatti di queste ore la comunicazione da parte della compagnia Lowcost irlandese di inserire nel proprio organico 250 assistenti di volo presso l'aeroporto di Comiso.
Queste le date delle selezioni per le posizioni di steward e hostess presso Ryanair: venerdì 12 settembre a Catania, giovedì 25 a Palermo e giovedì 16 ottobre sempre a Catania.


requisiti richiesti sono l´aver compiuto 18 anni, avere ottime capacità natatorie e un’ottima conoscenza della lingua inglese. È richiesta un’altezza minima, proporzionata con il peso, di 1.57 centimetri, normali capacità visive, anche se è consentito l’uso di lenti a contatto e buona forma fisica. Devono sapere nuotare, avere una buona agilità e una vista nella norma (ammesse le lenti a contatto) e sapere parlare inglese. In fase dei colloqui, inoltre, l’azienda richiede una copia del curriculum vitae in lingua inglese, un passaporto valido per almeno un anno e mezzo dalla data dell’incontro e rispettare il dress code: gonna al ginocchio, collant chiari e camicia per le donne; pantaloni eleganti e camicia per gli uomini. In entrambi i casi non sono ammessi jeans e non sono accettati tatuaggi a vista. Se le richieste non vengono rispettate si verrà esclusi dai colloqui stessi.

Una volta considerati idonei, per potere fare dell’assistenza in volo una professione, i candidati devono frequentare un corso di formazione di sei settimane, nel centro di training Crewlink, nei pressi dell’aeroporto di Hahn, vicino Francoforte con spese a carico dei partecipanti.

Agli interessati si offre un contratto di tre anni per cinque giorni lavorativi su turni che comunque non saranno mai in orari notturni. Coloro che saranno assunti, inoltre, potranno usufruire di agevolazioni sui voli della compagnia, venti giorni di ferie all’anno e un incentivo «di ben 1200 euro per i primi sei mesi di lavoro a titolo di sovvenzione per l’avvio della nuova carriera», comunicano dalla compagnia. Inoltre, ai neo assunti viene dato un incentivo di mille 200 euro per i primi 6 mesi di lavoro, come sostegno per avviare il proprio percorso di carriera. Per diventare assistenti di volo è necessario sostenere prima un corso di formazione a pagamento i cui costi sono a carico dei partecipanti.

Il primo contratto viene stipulato con Crewlink ma poi c’è l’opportunità di essere inseriti direttamente in Ryanair. Infatti, i membri dell’equipaggio più meritevoli, dopo un periodo di inserimento, possono essere assunti direttamente da Ryanair e, dopo 12 mesi, possono anche essere promossi a supervisore per il Servizio clienti, guadagnando fino a 30 mila euro lordi, in più, all’anno.
Un'altro brillante successo per l'aeroporto di Comiso anche strategico dal punto di vista sanitario. 

Questa la pagina del sito Crewlink sulla quale candidarsi per Catania e questo per Palermo.



Ryanair assume 250 assistenti di volo a Comiso

Nessun commento:

Posta un commento