Aeroporto di Comiso e Perugia uniti per nuove tratte


Nuovi orizzonti potrebbero presto aprirsi tra l'Umbria ed il sud-est della Sicilia. E' di questi giorni infatti un'inziaziativa di promozione turistica proposta dai giovani di Youpolis dell'Umbria. In considerazione di una sempre più crescente richiesta di mobilità turistica religiosa, ma anche di studio e lavoro, si potrebbero unire le rispettive attrazioni: itinerari "Montalbano", "Barocco ragusano" "cioccolato di Modica" e "festival jazz" con tour Umbri a Perugia, Assisi, Todi, Spoleto, Foligno.


Inoltre molti siciliani studiano presso l'università di Perugia e Terni ed una nuova linea di collegamento tra l'aeroporto "San Francesco" di Perugia e quello di Comiso sarebbe auspicabile. Attualmenmte nello scalo aeroportuale di Perugia è presente Ryanair, così come a Comiso: questa potrebbe essere la compagnia più adatta a questo tipo di collegamenti. Resta da verificare la fattibilità finanziaria di una nuova rotta aerea da parte di Ryanair e delle società che gestiscono i rispettivi aeroporti, Soaco e Sase.

Ricordiamo che l'aeroporto di Perugia, come quello di Comiso, rientra tra i 41 scali aeroportuali strategici per l'Italia, così come evidenziato dal Ministero dei Trasporti.


Aeroporto di Comiso e Perugia unite per nuove tratte

Nessun commento:

Posta un commento